FAQ al team Smile Hair Clinic Italia

Sezione gentilmente curata e affidata ai Dr. Erdogan e Dr. Bilgin della clinica "SMILE HAIR" tramite il loro consulente Francesco Cotugno.

Moderatore: FrancescoCotugno

Rispondi
Avatar utente
FrancescoCotugno
Messaggi: 3
Iscritto il: lun mar 04, 2019 3:11 pm

FAQ al team Smile Hair Clinic Italia

Messaggio da FrancescoCotugno » lun mar 04, 2019 3:25 pm

DOMANDE SUL TEAM CHIRURGICO
Dr. Mehmet Erdogan | Dr. ME & Dr. Gokay Bilgin | Dr. GB

Che tipo di tecnica chirurgica eseguite per l’intervento?
Dr. ME: Eseguiamo principalmente la Tecnica FUE, per l’esattezza MicroFue con Lame in Zaffiro. Se un paziente desidera la variante con DHI, la eseguiamo esclusivamente su richiesta. La nostra opinione personale è che le lame in zaffiro garantiscano un risultato migliore. Se confrontiamo il diametro e lo spessore degli strumenti che incidono lo scalpo nelle due varianti, chiunque potrà intuire quale crea maggiore invasività alla cute. Per questo noi eseguiamo il 90% degli interventi con la tecnica Sapphire Micro Fue.

Da quanto tempo?
Dr. GB: Dal 2010, ossia otto anni.

Quanti pazienti avete operato?
Dr. ME: Ad oggi più di 3000.

Qual è la vostra media mensile di pazienti?
Dr. GB: Operiamo dai 120 ai 150 pazienti al mese.

Chi sono i dottori responsabili? Quando e in quale università si sono laureati?
Dr. ME: I dottori responsabili di tutti gli interventi siamo io e il Dr. Bilgin. Io mi sono laureato con lode in medicina presso l'Università Yeditepe School of Medicine di Istanbul nel 2011. Il Dr. Gokay Bilgin si è laureato in medicina presso l’Università di Cerrahpaşa nel 2007. A proposito di plus, mi permetto di consigliare agli aspiranti pazienti di controllare i titoli delle persone responsabili nelle varie cliniche: sono realmente dottori o invece non lo sono? Non ci si può appellare come "dottore" senza aver conseguito una laurea, quel titolo andrebbe infatti corretto in “coordinatore medico”.

Che tipo di strumenti utilizzate per anestesia, per estrazione in area donatrice e per incisioni (apertura canali) in area ricevente?
Dr. GB: Utilizziamo il sistema anestico dermojet neeedless, che spesso viene pubblicizzato dalle altre cliniche come indolore (painless) ma che in realtà riduce notevolmente il dolore, non eliminandolo al 100%. Utilizziamo lame in zaffiro per le incisioni, attualmente il miglior strumento chirurgico sul mercato, che aumenta notevolmente il tasso di guarigione della cute post intervento. Utilizziamo diversi tipi di punch appositamente prodotti per noi, dei quali scegliamo la dimensione all’inizio dell’estrazione a seconda della larghezza e lunghezza delle grafts.

Che tipo di punch utilizzate per l’intervento, manuale o motorizzato? E chi si occupa di questa fase?
Dr. ME: Utilizziamo punch motorizzati da 0,7 mm, 0,8 mm, 0,85 mm, 0,9 mm. Con quelli manuali non siamo in grado di estrarre un numero elevato di unità follicolari, per questo abbiamo optato per quelli motorizzati. Nella fase di estrazione ci saranno 3 tecnici che lavoreranno sotto la supervisione di noi dottori.

Come conservate le unità follicolari dopo il prelievo?
Dr. GB: Da anni è risaputo che lasciare le grafts in soluzioni speciali a basse temperature aumenterà la percentuale di successo dell’intervento: ovviamente anche noi preserviamo le unità follicolari in questo modo. Sorridiamo davanti alle cliniche che pubblicizzano i loro interventi con metodo di conservazione “Ice Graft”: hanno semplicemente dato un nome a un prassi spacciandola come nuova tecnica.

Eseguite esclusivamente questo tipo di intervento estetico nella vostra clinica?
Dr. ME: Sí, siamo specializzati sugli autotrapianti di capelli e eseguiamo esclusivamente questi interventi.

Quali sono i riconoscimenti professionali ricevuti?
Dr. GB: Io, il Dr. Mehmet Erdogan e i principali membri del nostro staff chirurgico abbiamo lavorato nei piú grandi gruppi ospedalieri turchi in passato, famosi per aver guadagnando diversi attestati di eccellenza dagli operatori di settore. Per questo motivo il canale inglese BBC ci ha scelti per un documentario sugli autotrapianti di capelli. (versione originale https://bbc.in/2NiY8mz, versiome sottotitolata sul nostro canale Facebook).

Quanti tecnici collaborano durante un intervento?
Dr. ME: Ad ogni intervento viene assegnato e ne diventa responsabile un dottore tra me e Il Dr. Gokay Bilgin, insieme ad altri 4 tecnici operatori. Tra questi c’è sempre una team leader (tecnico direzionale) che esegue autotrapianti di capelli da ben 12 anni (Ozlem Oztorun e Zulal Erdem).

Quali fasi dell’intervento delegate ai vostri tecnici?
Dr. GB: L’intervento ha tre fasi:
estrazione, eseguita da 3-4 tecnici operatori, in cui anche noi spesso partecipiamo
incisioni (apertura canali), eseguita da noi personalmente
impianto, eseguito da 3-4 tecnici operatori
Nella maggior parte della Turchia il dottore responsabile lo si vede solo per 5 minuti, mentre tutto l’intervento viene eseguito dagli assistenti operativi. Nella nostra clinica invece l’intervento viene svolto e supervisionato da noi medici, che assicuriamo la presenza ai pazienti fino alla loro dimissione.

Da quanto tempo i tecnici operatori lavorano presso la vostra clinica?
Dr. ME: Tutto il personale lavora nella clinica sin dall'inizio della nostra attività, ossia 8 anni. Le nostre team leader Ozlem Oztorun e Zulal Erdem (tecnici direzionali) eseguono autotrapianti di capelli da oltre 12 anni. Gli altri tecnici hanno esperienze che vanno da un minimo di 3 anni fino a 6 anni di attività.

DOMANDE SULLA CLINICA
Dr. Mehmet Erdogan | Dr. ME & Dr. Gokay Bilgin | Dr. G

Operate in una struttura ospedaliera o in una clinica privata?
DR. GB: In una struttura ospedaliera, il Moodist Hospital di Istanbul, dove godiamo dell’intero primo piano con accesso privato.

Dove si trova la vostra attività?
Dr. ME: Acıbadem Mahallesi, Çeçen Sokağı No:52, 34660 Üsküdar/İstanbul, Turchia.

Quanto dista dall’albergo dove alloggerà il paziente?
Dr. GB: Circa 10/15 minuti in auto.

Quante sale operatorie ha la vostra clinica?
Dr. ME: Abbiamo a disposizione 16 sale operatorie.

Quanti interventi potete eseguire in un giorno?
Dr. GB: Da un minimo di 4 a un massimo di 16 interventi.


DOMANDE AL REFERENTE UFFICIALE
Francesco Cotugno | FC

Hai un mandato autorizzato dalla clinica? Se sì, potrei vederlo gentilmente?
FC: Assolutamente sì, è pubblicato anche sul sito web ufficiale italiano.

Da quanto tempo sei il referente della clinica?
FC: Dal 2018

Che tipo di preparazione vanti sull’argomento?
FC: L’anno scorso sono rimasto circa tre settimane a Istanbul, a stretto contatto con l’equipe Smile Hair Clinic. Ho ricevuto un corso di formazione da entrambi i dottori, assistendo dal vivo alle varie fasi degli interventi di autotrapianto. Successivamente ho tradotto e studiato due libri scritti in lingua inglese sulla chirurgia della calvizie (rispettivamente di 442 e 556 pagine!), ho seguito due corsi di tricologia on line e ho approfondito alcuni argomenti più complessi, documentandomi su famosi forum internazionali e leggendo pubblicazioni di studi scientifici sul sito ISHRS. Sono stato per un 50% autodidatta e per il restante 50% mi sono affidato ai miei mentori Gokay e Mehmet. Ogni giorno imparo qualcosa in più.

Che tipo di esperienza vanti sull’argomento?
FC: Ho subito due interventi di autotrapianto, il primo con lame in acciaio e il secondo con lame in zaffiro, appurando le differenze e constatando la superiorità qualitativa del secondo (ovviamente con la Smile Hair Clinic!). Ho avuto a che fare con il brutto e il bello di questo mondo, per questo so distinguere una menzogna da una verità, un pregio da un difetto, un prelievo corretto di grafts da un over-harvesting.

Come interagisci con i dottori responsabile della clinica?
FC: Parlo in lingua inglese con loro, non c’è un giorno in cui non ci sentiamo su whatsapp o al telefono. Abbiamo un bellissimo rapporto di fiducia e stima reciproca, che ci ha fatto stringere un’autentica amicizia.

Accompagni personalmente i pazienti o cura solo l’intermediazione?
FC: Faccio tutte e due le cose, ma l’accompagnamento è un servizio esclusivo del pacchetto Deluxe.

Con che periodicità ti rechi in clinica?
FC: Almeno una volta al mese.




DOMANDE PER VALUTAZIONE DEL CASO
Dr. Mehmet Erdogan | Dr. ME & Dr. Gokay Bilgin | Dr. G

Come avviene la valutazione e la relativa analisi della candidatura di un paziente all’intervento?
Dr. ME: Le valutazioni sono basate soprattutto sulla nostra esperienza in questo campo. Quando riceviamo le foto da Francesco, solitamente lui allega una breve presentazione clinica dell’aspirante paziente (ricavara da un semplice questionario che poniamo a chi ci contatta); inquadrato il caso, guardiamo con attenzione soprattutto la zona donatrice, controllandone la densità e la qualità dei follicoli. Successivamente facciamo una stima, che nel 90% risulta essere veritiera. Parliamo di stima perchè esistono alcuni fattori che influenzano l’effettivo numero di unità follicolari estraibili. Se la pelle dello scalpo è troppo dura o troppo morbida per esempio, o se le unità follicolari sono troppo sottili il numero delle estrazioni diminuisce. In una persona la zona donatrice puó presentare più risorse in un punto e meno in un altro, di conseguenza non potremo mai essere sicuri del numero delle unitá follicolari prelevabili fino a quando la fase di prelievo non termina. Abbiamo avuto alcuni casi dove pensavamo di estrarre 2000 unità follicolari e alla fine ne abbiamo estratte ben 4000, il doppio! Per questa consigliamo ai pazienti di trovare una clinica di cui fidarsi, che possa assicurare il massimo impegno al loro caso.

Come comunicate al paziente la vostra valutazione?
Dr. GB: Io e il Dr. Mehmet Erdogan analizziamo le foto e mandiamo a Francesco le nostre considerazioni sul paziente, la stima delle unità follicolari prelevabili, le zone in cui potremmo intervenire, la previsione del numero di interventi utile al caso (1 o 2). Francesco traduce in italiano il tutto e prepara un documento con la data della valutazione.

Quante unità follicolari prelevate al massimo?
​Dr. ME: Non è consigliato estrarre mediamente più 4250 unità follicolari (salvo eccezioni) a intervento, perchè quando si eseguono le incisioni (fase di apertura canali) si va a diminuire la circolazione sanguigna dello scalpo, quindi se impiantassimo unità follicolari in numero superiore/eccessivo queste non attecchirebbero (morirebbero). La gente spesso vede su internet annunci che promettono estrazioni da 6000 o 7000 grafts: la maggior parte di questi slogan non riflette affatto la verità. Anche se fosse impiantato quel numero di unitá follicolari, come già spiegato queste morirebbero e non si otterrebbe il risultato sperato. Un altro trucco utilizzato dalle cliniche disoneste è la divisione delle grafts multiple. Nella maggior parte delle grafts c’è sempre più di un capello, ci sono infatti innesti da 2, 3, 4 o 5 capelli. Alcuni operatori tagliano il follicolo trasformandolo da multiplo in singolo per aumentare il numero delle unità follicolari dichiarate. Questo però ha un effetto negativo, perchè il numero di capelli in un unità follicolare contribuisce alla densità del risultato: pertanto tagliando le grafts multiple e rendole singole si avranno sicuramnte più innesti, ma quando questi cresceranno la densità non sarà purtroppo soddisfacente.

Quante unità follicolari è possibile prelevare dall’area donatrice di un paziente?
Dr. GB: Ogni paziente è unico quindi non c'è mai un numero certo. Cerchiamo di raggiungere 60-70 grafts per centimetro quadrato. La superficie dove verranno innestate le grafts è un dato molto importante, perchè se c'è una calvizie estesa sarà necessario un numero più elevato di innesti. Se la quantità di unità follicolari estratte sarà sufficiente per raggiungere la densità sopracitata, il paziente non avrà bisogno di una secondo intervento. Quando estraiamo gli innesti viene eseguita un micro ablazione che lascia un piccolissimo foro nella cute, pertanto è necessario lasciare un intervallo di sicurezza per estrarre quello successivo, evitando così che le due ablazioni si uniscano. Se migliaia di ablazioni si unissero per la troppa vicinanza, il paziente avrebbe una grossa cicatrice e finirebbe col perdere i capelli indigeni in quell’area coinvolta, oltre ad avere un brutto aspetto estetico. Questo fenomeno si verifica quando le cliniche inesperte cercano di estrarre più di quanto una zona donatrice consenta, e viene definito tecnicamente over-harvesting.

Quale sarà la densità media d'innesto?
Dr. ME: 60-70 grafts per cm2 è la densità migliore auspicata e se abbiamo abbastanza innesti raggiungiamo facilmente questo traguardo.

Sarebbe possibile mettersi in contatto con pazienti che partivano da una situazione simile al paziente?
Dr. GB: Certo, possiamo illustrare le tappe migliorative dei nostri casi risolti a chi lo richiede.

Quale terapia farmacologica può essere utile a un caso?
Dr. ME: Noi consigliamo la cura contro la calvizie approvata dalla FDA (Federal Drugs Administration) che prevede l’assunzione di Finasteride e/o Minoxidil, soprattutto quando il paziente ha ancora alcuni capelli indigeni da salvaguardare. Proponiamo spesso di associare anche un integratore alimentare che contenga zinco, serenoa repens e biotina e trattamenti di medicina estetica come PRP e Mesoterapia Tricologia. Tutte queste varianti vengono studiate e assegnate a ogni paziente dopo l’esecuzione dell’intervento.


DOMANDE SULLA PRENOTAZIONE INTERVENTO E I RELATIVI COSTI
Francesco Cotugno | FC

Quanto è lunga la lista d'attesa? Quanto tempo prima devo prenotare una data?
FC: Dipende soprattutto dai mesi, quelli autunnali e invernali tendono a essere sempre più occupati, quelli primaverili e estivi più liberi. Personalmente ritengo che l’autotrapianto vada pianificato almeno tre mesi prima, intervallo di tempo utile a garantire sempre una data disponibile alla Smile Hair Clinic.

Che offerte prezzi applicate? Il costo varia per unità follicolari oppure è fisso?
FC: Offriamo due tipi di offerte: Basic a € 1800 e Deluxe a € 2000 (dettagli e servizi offerti consultabili alla pagina del nostro sito). Per entrambe il costo include il massimo prelievo di unità follicolari compatibilmente con la zona donatrice del paziente.

Il volo è incluso o escluso?
FC: Escluso.

Per prenotare un intervento che percentuale di acconto devo versare?
FC: Il 20% del costo totale dell’offerta escluso l’importo del volo aereo.

Ci sono eventuali costi extra per farmaci o trattamenti post operatori?
FC: No, includiamo tutti i farmaci e i prodotti di cui il paziente usufruirà per almeno dieci giorni post intervento. I trattamenti post operatori di lavaggio sono acquistabili presso i Saloni Autorizzati presenti nelle città disponibili, a totale discrezione del paziente.

Ci sono tariffe preferenziali o sconti se si prenota un last minute? Oppure applicate sconti in determinate condizioni?
FC: Gestiamo le prenotazioni last minute contribuendo talvolta a una parte dell’importo del biglietto aereo, che può arrivare a costare anche il doppio rispetto a quanto pagato da un paziente tempo prima. Applichiamo sconti a gruppi di due e tre amici (rispettivamente € 50 e € 100 a ogni componente di esso).

Se un paziente decide di farsi accompagnare dal proprio partner, da un amico o da un parente che costi comporta?
FC: Il semplice pagamento della differenza tariffaria per una camera doppia, circa € 25.

Quale forma di pagamento accettate?
FC: Contanti o carta di credito, con un supplemento del 15%.


DOMANDE SUI SERVIZI OFFERTI
Francesco Cotugno | FC

Il paziente riceverà informazioni chiare sulle istruzioni pre operatorie?
FC: Sì, ad avvenuta prenotazione riceverà un documento intitolato “Vademecum Pre Intervento”.

Quale sarà l’hotel dove alloggerà il paziente? E per quante notti?
FC: Ospitiamo i nostri pazienti al Holiday Inn di Kadikoy, hotel quattro stelle situato nella zona asiatica della capitale turca. Il soggiorno previsto è di tre giorni e due notti con colazione inclusa.

Il biglietto aereo dovrà essere comprato dal paziente o potete pensarci anche voi?
FC: Come preferisce. Se decidesse di affidare a noi l’acquisto, il costo sarebbe aggiunto all’offerta scelta senza alcuna maggiorazione.

Prima di partire il paziente dovrà firmare un accordo dove saranno messi per iscritto le condizioni, i dettagli e i costi dell’offerta?
FC: Certo, ad avvenuta prenotazione riceverà un documento da firmare in duplice copia intitolato “Accordo Paziente”,

Il paziente dovrà eseguire degli esami del sangue in clinica?
FC: Sì, esami HIV, Epatite A e Epatice C.

Il paziente dovrà compilare un modulo utile a delineare le sue caratteristiche clliniche?
FC: Sì, insieme ai dottori compilerà un autocertificazione obbligatoria per tracciare il suo profilo clinico e segnalare le eventuali patologie da tenere in considerazione per il corretto svolgimento dell’intervento.

Il paziente dovrò firmare un modulo per dare il consenso all’intervento? In che lingua?
FC: Ovviamente sì, il documento “Modulo di Consenso”, redatto completamente in lingua italiana.

Il paziente riceverà una garanzia sull’intervento?
FC: Sì, un documento firmato da uno dei nostri dottori dove si dichiarano le unità follicolari innestate e si garantisce la buona riuscita dell’intervento.

Il paziente riceverà istruzioni post operatorie per iscritto?
FC: Sì, subito dopo la dimissione forniremo una documentazione di circa 30 pagine in italiano chiamata “Vademecum Post Intervento”.

Il paziente riceverà assistenza per il trattamento post operatorio di lavaggio?
FC: Oltre a consultare la sezione dedicata nella documentazione rilasciata, inviamo al paziente un video tutorial e gli diamo la possibilità di rivolgersi a uno dei nostri Saloni Autorizzati per essere seguito completamente in questa delicata fase.
Francesco Cotugno
Responsabile Smile Hair Clinic Italia
Referente Ufficiale del Dr. Gokay Bilgin e del Dr. Mehmet Erdogan

Rispondi

Torna a “Autotrapianto in Turchia, Istanbul ("SMILE HAIR" clinic) - Dr. Erdogan e Dr. Bilgin”